Sospeso cautelativamente dal Partito della DC Emilio Cugliari

 

 

Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana

 

 

La Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana ascoltata l’esposizione del Segretario Organizzativo  Antonio Fago e valutata la documentazione depositata agli atti

rileva

nell’operato del socio Emilio Cugliari  “fatti e situazioni che ledono la dignità del Partito, la sua immagine e la sua credibilità”.

Pertanto dispone il deferimento dello stesso al Collegio dei Probi Viri per le valutazioni e le decisioni di competenza.

Ritenuto, altresì, che ricorrano le condizioni previste dal 1° comma dell’art. 121 dello Statuto della Democrazia Cristiana,

dispone

la sospensione dal Partito dell’iscritto Emilio Cugliari, a titolo cautelativo e nelle more della decisione  che il  Collegio dei Probi Viri riterrà di adottare.

Roma,  10 magio 2019

Articoli più letti

Formazione

Centesimus Annus

Il centenario della promulgazione dell'Enciclica del mio predecessore Leone XIII di v.m., che inizia con le parole Rerum novarum, segna una data di rilevante importanza nella presente storia della Chiesa ed anche nel mio pontificato. Essa, infatti, ha avuto il privilegio di esser commemorata con solenni Documenti dai Sommi Pontefici, a partire dal quarantesimo anniversario fino al novantesimo: si può dire che il suo iter storico è stato ritmato da altri scritti, che la rievocavano ed insieme la attualizzavano.

Leggi tutto...