È  morto Renzo Patria: aveva 86 anni, fu uno storico esponente della DC. Era stato eletto deputato in numerose legislature e anche Questore della Camera, nonché presidente di numerose Commissioni parlamentari.

La Democrazia Cristiana piange la scomparsa di un vero galantuomo e di un amico sincero, e si stringe al dolore della famiglia. Con Renzo Patria scompare uno stimato parlamentare della DC, che venne eletto in Parlamento nel 1979 e nelle successive elezioni fino al 1994. Sarebbe tornato in Parlamento nel 2001 nella lista di Forza Italia.  In quella legislatura ricopri l’importante ruolo di Presidente della Commissione Finanze e Tesoro, in un periodo particolarmente delicato per il Paese.  Dopo le esperienze parlamentari non abbandonò la politica, ma si dedicò con impegno alla vita della Associazione ex parlamentari per 13 anni, di cui sette  come Vicepresidente Vicario della Presidenza di Gerardo Bianco con iniziative su tutto il territorio nazionale.

Renzo Patria ha appartenuto alla categoria dei parlamentari seri, fortemente impegnati nel duro lavoro parlamentare; era una presenza quotidiana e costante. E’ stato era componente della  Commissione Finanze e Tesoro. In venti anni di presenza in Parlamento, i numeri di Renzo Patria offrono un quadro rappresentativo di 900 progetti presentati, di 692 atti di indirizzo e di 162 interventi in Aula e nelle Commissioni. 

La Democrazia affida alla misericordia dell’Onnipotente l’anima dell’amico Renzo con preghiere di cristiano suffragio, e intercede per i parenti e familiari consolazione e conforto.

 

Articoli più letti

Formazione

Populorum Progressio

Lo sviluppo dei popoli, in modo particolare di quelli che lottano per liberarsi dal giogo della fame, della miseria, delle malattie endemiche, dell’ignoranza; che cercano una partecipazione più larga ai frutti della civiltà, una più attiva valorizzazione delle loro qualità umane; che si muovono con decisione verso la meta di un loro pieno rigoglio, è oggetto di attenta osservazione da parte della chiesa.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione