I partecipanti all’incontro dell’area cristiano popolare (appartenenti ad oltre 60 soggetti fra Mov., Ass., Partiti, etc.) tenutosi a Roma, domenica 15 gennaio 2017, presso la Casa Bonus Pastor, sentite e condivise le comunicazioni di Ivo Tarolli e Stefano Parisi, dopo cinque ore di dibattito e di confronto,

ALL’UNANIMITA’ DECIDONO di:

  1. Di impegnarsi a favorire lo strutturarsi di una Grande e quindi composita Area (di persone, culture, Movimenti, etc) che sappia fare emergere le tante idee e i tanti valori che abbiamo in comune, come prologo di un eventuale Nuovo Grande Soggetto Politico. Un soggetto che sia laico e plurale, democratico e popolare, transazionale e dalla chiara ispirazione ai valori propri dell’Umanesimo Cristiano, a partire dalla famiglia, dalla responsabilità e dalle virtù etiche e morali.
  2. Di rafforzare la propria identità!! Pertanto, partendo dai valori dell’Umanesimo Cristiano dotarsi di proposte programmatiche e di un Progetto Paese chiaro e concreto, che miri a far uscire il nostro Paese dal tunnel in cui siamo e a fornire nuove prospettive di lavoro e di crescita.
  3. Di promuovere una vasta partecipazione di base con più incontri interregionali (nord est, nord ovest, centro e meridione) al fine di informare, coinvolgere e motivare le tante risorse presenti sul territorio.
  4. Subito dopo, organizzare la convocazione di tutte le Associazioni, Movimenti e Gruppi interessati, di un Forum Nazionale deliberativo, in vista della costruzione di un Nuovo Soggetto Politico (es. confederazione tipo UMP Francese).
  5. Per dar seguito a quanto sopra vengono costituiti più gruppi di lavoro, che potranno interagire anche con analoghi gruppi attivati dal Cantiere di Parigi.
  6. Sostenere a tutti i livelli una riforma elettorale che sappia recuperare il valore cardine della sovranità e della partecipazione popolare, e le sappia coniugare con gli obiettivi della governabilità e della stabilità (anche guardando all’esperienza tedesca).
  7. Di utilizzare, in questa fase transitoria, la sede della Fondazione Italiaspa per le questioni organizzative, e per le questioni relative alla Comunicazione.

Roma, Bonus Pastor, 15 gennaio 2017

Articoli più letti

Formazione

Mater et Magistra

Madre e maestra di tutte le genti, la Chiesa universale è stata istituita da Gesù Cristo perché tutti, lungo il corso dei secoli, venendo al suo seno ed al suo amplesso, trovassero pienezza di più alta vita e garanzia di salvezza. A questa Chiesa, colonna e fondamento di verità, (Cf. 1 Tm 3,15) il suo santissimo Fondatore ha affidato un duplice compito: di generare figli, di educarli e reggerli, guidando con materna provvidenza la vita...

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione