Democrazia Cristiana

DC: NO alla riduzione del numero dei parlamentari

La Direzione della Democrazia Cristiana, convocata a Roma il 10 settembre 2020, ha deliberato di votare NO al prossimo referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari. Nell'Assemblea Costituente i Padri stabilirono che fosse eletto un Deputato ogni 80 mila abitanti (o frazioni superiori a 40 mila), e un Senatore ogni 200 mila abitanti (o frazioni superiori a 100 mila). La legge  costituzionale N. 2 del 1963 stabilì il numero fisso pari a 630 Deputati e 315 Senatori, cui si aggiungono i senatori a vita. I democristiani votano NO.  Questo il quesito referendario: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 240 del 12 ottobre 2019?". Non è previsto il quorum, quindi la votazione sarà valida indipendentemente dall’affluenza alle urne. 

 

Leggi tutto...

Elezioni regionali e comunali. Necessaria una verifica politica con la Federazione dei Democristiani e Popolari

E’ stata di fatto respinta al mittente la Cartolina indirizzata all’Unione dei Democratici Cristiani sollevando sconcerto, turbamento, smarrimento tra gli amici rattristati e avviliti da qualche irriducibile opportunista. Avremmo dovuto presentarci come Unione Democratici Cristiani, con lo stesso simbolo in tutte le regioni. Stiamo rischiando di diventare assolutamente irrilevanti per seguire sempre e solo la poltrona. Il Segretario DC esprime il  proprio rammarico e la propria preoccupazione.

Leggi tutto...

La Presidente Marta Cartabia commemora Alcide De Gasperi a Pieve Tesino nel 66.mo della morte

Il 18 agosto ha luogo a Pieve Tesino (Trento) la Lectio degasperiana, il grande evento pubblico che la Fondazione De Gasperi di Trento organizza per onorare la memoria dello Statista trentino nel suo paese natale nei giorni dell'anniversario della sua morte. Quest'anno, 18 agosto 2020, la lectio è stata tenuta dalla Presidente della Corte Costituzionale  Marta Cartabia. Una occasione per rileggere la nostra storia costituzionale con uno sguardo rivolto al futuro, così da confermare che la strada dei diritti non può mai essere separata da quella dei doveri di solidarietà che ogni cittadino assume di fronte alla comunità.

Leggi tutto...

Nel ricordo di Alcide De Gasperi

Alcide De Gasperi a 60 anni dalla morte

Era il 19 agosto 1954 quando, nelle prime ore dell’alba, moriva nella sua casa di Sella in Valsugana (TN) Alcide De Gasperi. Come non ricordarlo con nostalgia, con riconoscenza, con un auspicio: che presto la Chiesa lo riconosca beato?

Leggi tutto...

Cartolina indirizzata all’Unione dei Democratici Cristiani

E’ pervenuta una cartolina indirizzata all’Unione dei Democratici Cristiani in cui si formulano auspici che oltre agli adempimenti tecnici in vista delle prossime elezioni regionali ritrovi le “le buone abitudini” che furono di Alcide De Gasperi, di Luigi Sturzo e di quanti (tanti!) hanno fatto grande e bella la Democrazia Cristiana. Il primo impegno della Unione dei Democratici Cristiani è quello dell’impegnarsi tra gli uomini e in favore degli uomini, senza ambizioni e senza pretese. Si tratta di una “retorica dell’anima”, che da senso alla suggestiva idea di realizzare l'incarnazione storica e politica del cristianesimo … Essenziale sarà la riscoperta di una ideologia forte e autonoma che si ispiri con convinzione ai principi della Dottrina Sociale della Chiesa e dell’Umanesimo Cristiano, superando ogni idea di posizionamento geometrico e le costruzioni tradizionali del mondo della politica.

Leggi tutto...

"Appunti" (non ufficiali) sull'incontro dell'Unione dei Democratici Cristiani

 Il giorno 24 giugno 2020 ha avuto luogo una riunione in remoto della Federazione dei Democratici Cristiani e Popolari. Dopo un ampio e approfondito dibattito sono state assunte all'unanimità alcune importanti, qualificanti e impegnative decisioni. E' nata l'Unione dei Democratici Cristiani con unico simbolo/logo. Tra l'altro, è stato concodato un incontro per giovedì 2 luglio alle ore 11.00 a Roma, presso la sala ANCI, al fine di valutare insieme se e dove predisporre liste unitarie in vista delle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre 2020. Gianfranco Rotondi ha auspicato che le liste debbano essere pronte entro il prossimo 8 agosto.

Leggi tutto...

Il presidente del Consiglio Nazionale della DC, Renzo Gubert, sulla runione del Direttivo della Federazione dei Democratici Cristiani

In merito alla riunione della Federazione dei Democratici Cristiani il Presidente del Consiglio Nazionale della DC sen. Renzo Gubert ricorda l'impegno assunto in Assemblea dal presidente Gargani di procedere a una consultazione dei Soci sulla scelta del simbolo. Ricorda che nell'ultima Assemblea della Federazione si era deciso di partecipare alle elezioni regionali e procedere, almeno fino a fine 2020, come Federazione. Contesta l'insistenza di inserire nel simbolo il logo UDC, che è uno dei partiti federati. Contesta, inoltre, il riferimento nel logo al partito popolare che non evoca orientamenti di etica sociale attinenti alla tutela della vita umana, della famiglia, dell'educazione e alla questione antropologica. Valori che - al contrario - l'identità della Democrazia Cristiana comprende e promuove in modo esplicito.

Leggi tutto...

Riunito il Direttivo della Federazione dei Democriatici Cristiani

Si è riunito venerdì 19 giugno 2020, presso lo studio dell'on. Cesa, in Roma, il Direttivo della Federazione dei Democratici Cristiani. Erano presenti: il presidente on. Giuseppe Gargani, Mario Tassone, Lorenzo Cesa, Antonio Giannone e Alberto Alessi. In remoto tramite skype, hanno partecipato all’incontro Ettore Bonalberti, Filiberto Palumbo e altri autorevoli esponenti aderenti alla Federazione. Renato Grassi era impegnato in importanti riunioni a Palermo e Messina. In prospettiva la convocazione di una grande Assemblea Generale. Due le ipotesi relative alla scelta del simbolo unitario.

Leggi tutto...

Sintesi dell'intervento del Segretario Politico alla Direzione Nazionale della D.C. del 6 Giugno 2020

Aprendo i lavori della Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana, il Segretario politico dott. Renato Grassi ha ricordato che nei mesi scorsi colpiti da una grave pandemia abbiamo attraversato una fase drammatica per la vita del nostro Paese. Abbiamo subito ingenti perdite umane e affrontato pesanti sacrifici per il bene della collettività. Abbiamo preso consapevolezza della necessità e dell'importanza di operare unitariamente con solidarietà e responsabilità nel rispetto  dei valori autentici che fanno del nostro Paese una comunità  che, come ha ricordato Mattarella  il 2 Giugno, ha un comune destino.

Leggi tutto...

Coerenza e verità! E ... contra factum non valet argumentum

Quando si dice verità e coerenza! «Quello che ascoltate all'orecchio predicatelo sui tetti» (Mt 10, 26-27). E, allora, la verità va detta: e questa volta non sui tetti ma in Iternet, perché si sappia! E c’è di più: «contra factum non valet argumentum». E' il principio di non-contraddizione che San Tommaso d'Aquino cita più volte nella Summa Theologiae: una cosa non può essere e non essere nello stesso tempo e sotto lo stesso aspetto. 

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2776105309279590&id=100006404434152&sfnsn=scwspmo&extid=YZsuJdrZwBmwYFcE

 

Leggi tutto...

Articoli più letti

Formazione

Carta Europea dei diritti fondamentali

I popoli europei nel creare tra loro un'unione sempre più stretta hanno deciso di condividere un futuro di pace fondato su valori comuni.